A PHP Error was encountered

Severity: Notice

Message: Undefined index: HTTP_ACCEPT_LANGUAGE

Filename: core/Controller_Frontend.php

Line Number: 47

Backtrace:

File: /home/blog.orasilavora.it/public_html/p-cms/core/Controller_Frontend.php
Line: 47
Function: _error_handler

File: /home/blog.orasilavora.it/public_html/p-cms/controllers/Page.php
Line: 14
Function: __construct

File: /home/blog.orasilavora.it/public_html/index.php
Line: 308
Function: require_once

orasilavora.it Blog | Il mondo del lavoro a portata di mano | Le ultime novità dal mondo del Lavoro

Cercasi Analista e Programmatore (Cod. Annuncio 123APG)

Pubblicato il 18/04/2018
Categoria: Offerte di Lavoro

Software House cerca analista e programmatore. SEDE: Desenzano del Garda (BS).

REQUISITI DEL CANDIDATO: La risorsa ideale ha acquisito ottima conoscenza dei linguaggi di programmazione C#, MS SQL, Visual Basic e dell’ambiente Visual Studio. Ha maturato esperienza in qualità di analista programmatore presso software house, specializzate nell’avviamento di soluzioni gestionali. Buona conoscenza della lingua inglese. Automunito/a. Disponibile a frequenti trasferte giornaliere.

Leggi tutto


Cerchiamo Analista Programmatore Junior (Cod. Annuncio 138TAP)

Pubblicato il 17/04/2018
Categoria: Offerte di Lavoro

Software House cerca analista programmatore junior. SEDE: Desenzano del Garda (BS).

REQUISITI DEL CANDIDATO: La risorsa ideale ha recentemente conseguito la Laurea in Matematica o in Informatica e presenta sufficiente conoscenza dei principali linguaggi di programmazione(C#, MS SQL, Visual Basic) e degli ambienti Visual Studio e .Net. Buona conoscenza della lingua inglese. Automunito/a.

Leggi tutto


Cercasi Tirocinante Impiegata/o Studio Notarile (Cod. Annuncio 143TAN) - CHIUSA

Pubblicato il 13/04/2018
Categoria: Offerte di Lavoro

Cercasi Tirocinante Impiegata/o Studio Notarile (Cod. Annuncio 143TAN)

Leggi tutto


Aggiornamento Settimanale Mercati - 26/03/2018

Pubblicato il 26/03/2018
Categoria: Notizie e Novità legislative

A cura di IFABrescia

Mercati Azionari
Settimana decisamente negativa per i mercati azionari internazionali con segni meno pesanti su tutte le principali aree geografiche. Il cambio nella direzione del vento è arrivato dopo che già nella scorsa ottava vi era stato un rallentamento nel recupero dei mercati iniziato a metà febbraio. Sussulti di volatilità già emersi qualche settimana fa ma poi l’allarme sembra rientrato, con gli indici USA capaci anche, nel caso del Nasdaq, di fissare nuovi massimi di periodo.
Il ‘tavolo da gioco’ delle borse è stato però rovesciato dal burrascoso presidente Trump che, firmando il memorandum Section 301 Action, ha imposto tariffe punitive contro beni cinesi per un valore fino a 60 miliardi di Dollari, promettendo poi anche altri interventi in futuro sul tema del commercio verso gli USA. Pechino, che fino ad ora sembrava addirittura riluttante a partecipare a guerre protezionistiche, a questo punto mette in cantiere delle reazioni, invitando Trump a fare un passo indietro ma al contempo dicendosi pronta a giocare la partita ad oltranza. In questo contesto da annotare come l’amministrazione americana abbia, per il momento, esentato Unione Europea, Australia ed altri paesi dall’applicazione dei primi dazi decisi in questo inizio 2018, ossia quelli su acciaio e alluminio.
I ribassi dei mercati sono stati consistenti e si sono intensificati nella giornata di giovedì, con la debolezza dei mercati europei che già prefiguravano una seduta ‘nera’ per Wall Street, seguita poi dalla netta caduta degli indici asiatici il giorno seguente. Oltre ad un declino nella crescita globale per effetto del minor commercio internazionali, gli operatori temono anche un effetto sul piano dell’inflazione negli USA, con l’economia che potrebbe soffrire prima per l’inflazione ‘importata’ e poi per i possibili interventi della Fed. Come se non bastasse già questo menu per spiegare i segni meno degli indici, da evidenziare che i problemi di Facebook sul tema della privacy degli utenti hanno penalizzato tutto il comparto tecnologico. Negli USA fa infatti peggio il Nasdaq (-7,3%) rispetto all’S&P 500 (-5,9%), mentre in Europa gli indici mostrano un saldo meno attorno al -3% (con i tecnologici e banche peggiori settori), ma con la seduta di lunedì che sconterà la pessima chiusura dei mercati USA di venerdì.
Crolla anche il Nikkei (-4,9%), penalizzato in tema di export anche dalla forza dello Yen, mentre tra gli emergenti si salvano solo Russia e Brasile, favoriti dalla ripresa del prezzo del greggio. Riesplode il Vix che dalla soglia di allarme a 16 torna in area 26. Trend che peggiorano nettamente sul breve, prefigurando ormai un ritorno sui minimi di febbraio e avendo, tra le possibilità concrete anche il test di livelli più bassi di un 5-10% da quelli attuali.

Leggi tutto


Lavoro - Notizie Flash (dal 19 al 25 marzo 2018)

Pubblicato il 25/03/2018
Categoria: Notizie e Novità legislative

Riepilogo delle principali notizie (legislative, regolamentari, fiscali, contrattuali, etc.) riguardanti il mondo del lavoro per la settimana dal 19 al 25 marzo 2018.

Gli argomenti trattati: Lista POSPA, Assegno di natalità, Incentivo occupazione mezzogiorno, Incentivo occupazione Neet, Naspi, Recupero prestazioni indebite, Iso 45001, Premi di produttività, Appalti e somministrazione, Lavoro nelle imprese sequestrate e confiscate, Tirocini Emilia Romagna, La PA risarcisce le imprese, Previndai.

Leggi tutto


Siamo alla Ricerca di Operaio Generico Disabile Appartenente alle Categorie Protette L.68/99 (Cod. Annuncio 139TUT) - CHIUSA

Pubblicato il 22/03/2018
Categoria: Offerte di Lavoro

>> (ATTENZIONE! LA SELEZIONE IN OGGETTO SI È CONCLUSA E NON CERCHIAMO PIU' CANDIDATI.) <<

Azienda operante nel settore della produzione di condotte e accessori per sistemi aeraulici cerca operaio generico disabile appartenente alle categorie protette L.68/99. SEDE: Flero (BS).

REQUISITI DEL CANDIDATO: La risorsa è regolarmente iscritta all'Ufficio Collocamento Mirato ai sensi della L.68/99 e presenta buone capacità manuali. Si richiede esperienza pregressa in attività di assemblaggio, maturata presso
officine meccaniche, oppure manutenzioni in generale. Residente in zone limitrofe alla sede di lavoro. Carattere spigliato, precisione e spirito d’adattamento completano il profilo.

Leggi tutto


Aggiornamento Settimanale Mercati - 19/03/2018

Pubblicato il 19/03/2018
Categoria: Notizie e Novità legislative

A cura di IFABrescia

Mercati Azionari
Settimana di consolidamento per i mercati azionari con segni misti e senza una particolare tendenza generalizzata. In Europa sostanzialmente invariato l’indice generale (Stoxx 600) che stoppa il recupero della scorsa settimana e si pone in condizione di attesa prima di avviare una fase più direzionale. Il movimento correttivo di inizio 2018, infatti, ha portato questo indice, come altri in Europa, a testare soglie di assoluta rilevanza e già toccate in precedenza a metà e fine 2017. Livelli che, per il momento, hanno tenuto, dando una mano all’Europa a resistere a condizioni di mercato che la vedono effettivamente svantaggiata rispetto agli indici americani ed emergenti. La ripresa rialzista che ha caratterizzato in primis gli indici americani da metà febbraio ha ridato verve anche a indici come il Dax, decisamente sottoperformanti e poco preferiti dagli operatori, intimoriti dalla sterzata protezionistica e sui dazi decisa dal presidente USA Trump. In maniera parallela allo Stoxx, l’indice tedesco ha ‘salvato’ il livello a quota 12.000, allontanandosi dall’area di pericolo.
A livello settimanale le performance degli indici del Vecchio Continente si sono piuttosto appiattite, con il solo FTSE 100 inglese a perdere terreno rispetto all’ottava precedente (-0,7%) per colpa di una Sterlina in marginale apprezzamento rispetto all’Euro. In ambito settoriale, segni più marcati per il comparto Basic Materials e per le Utility (che beneficiano del calo dei tassi), mentre bersagliati dalle vendite i comparti di Chimica, Telecom e Oil & Gas.
Per quanto riguarda invece gli indici americani, segni meno di ritracciamento sia per il listino industriale che per quello tecnologico, tuttavia, il gap di positività rispetto all’Europa rimane ben positivo. L’S&P 500 tocca area 2.800 e ritraccia sul breve: il movimento interrompe la serie positiva di brevissimo ma rientra nella fase di assestamento che l’indice sta attraversamento dopo il picco di volatilità di inizio febbraio. Il Nasdaq Composite, tra i principali indici quello più performante, dopo i nuovi massimi oltre quota 7.500 arretra leggermente sul breve.
Positivo il Nikkei (dopo l’ultima settimana in cui era rimasto un po' indietro) mentre gli emergenti non hanno mostrato una chiara direzionalità: segni meno decisi per Russia e Brasile per la discesa intraweek del prezzo del petrolio, in progresso la Cina (ma non Shanghai) e Corea. L’indice Vix ritorna in area 16 con una tendenza che rimane impostata verso il basso.

Leggi tutto


Lavoro - Notizie Flash (dal 12 al 18 marzo 2018)

Pubblicato il 18/03/2018
Categoria: Notizie e Novità legislative

Riepilogo delle principali notizie (legislative, regolamentari, fiscali, contrattuali, etc.) riguardanti il mondo del lavoro per la settimana dal 5 all'11 marzo 2018.

Gli argomenti trattati: artigiani di fatto, benefici per esposizione all’amianto, certificazioni per accesso al pronto soccorso, contribuzione indebita alla gestione separata, contribuzione agricoli, contribuzione pescatori autonomi, cu inail, alternanza scuola-lavoro, competenze ict per i giovani del mezzogiorno, modelli di dichiarazione, cu 2018, assistenza fiscale, trasmissione delle dichiarazioni, lavori usuranti, rc professionale, tavolo tecnico con inps e inail, equo compenso, compensazione fiscale.

Leggi tutto


Siamo alla Ricerca di Architetto per Progettazione Giardini (Cod. Annuncio 160APG) - CHIUSA

Pubblicato il 14/03/2018
Categoria: Offerte di Lavoro

>> (ATTENZIONE! LA SELEZIONE IN OGGETTO SI È CONCLUSA E NON CERCHIAMO PIU' CANDIDATI.) <<

Azienda specializzata della progettazione e realizzazione di giardini cerca architetto per progettazione giardini. SEDE: Bedizzole (Bs).

REQUISITI DEL CANDIDATO: La risorsa ideale ha conseguito la Laurea in Architettura e ha maturato esperienza presso Stud iprofessionali nella progettazione di giardini, parchi e aree verdi (anche non in via esclusiva). Si richiede buona conoscenza della lingua inglese. Tedesco preferenziale. Automunito/a e disponibile ad affrontare spostamenti c/o Clienti in Provincia di Brescia. Disponibilità immediata.

Leggi tutto


Aggiornamento Settimanale Mercati - 12/03/2018

Pubblicato il 13/03/2018
Categoria: Notizie e Novità legislative

A cura di IFABrescia

Mercati Azionari
Settimana positiva per i mercati azionari internazionali, con gli indici americani ed europei generalmente allineati nelle performance e con un trend di breve che nuovamente volge al bel tempo.
Questo andamento viene dopo la precedente ottava dove l’annuncio dell’introduzione di dazi da parte del Presidente Trump aveva turbato i mercati, con gli indici USA però capaci sul finale di un recupero che, a tutti gli effetti, ha dato poi slancio alla settimana entrante. L’annuncio dei dazi si è poi effettivamente concretizzato con la firma di Trump ma i mercati avevano in effetti già digerito la questione che, a questo punto, si trasferisce sul ‘terreno di gioco’ delle economie coinvolte dalle misure USA, ossia Europa e Cina. UE e Pechino si preparano quindi alle contromosse e prossimamente si vedrà quale sarà l’evoluzione del confronto nell’ottica del commercio internazionale. Su questo punto si è concentrato il governatore della BCE Draghi che ha categorizzato la questione del neoprotezionismo come un elemento di rischio generale per l’andamento dei mercati finanziari e delle variabili macroeconomiche.
Un altro elemento che ha dato una mano ai mercati è di natura geopolitica e riguarda i rapporti tra la Nord Corea e gli USA: i segni di una distensione c’erano già da diversi giorni ma è sul finire della settimana che è arrivato l’annuncio di un vertice da tenersi entro maggio tra il presidente americano e quello nordcoreano. Complessivamente gli indici hanno ripreso la loro verve positiva sul breve termine con incrementi tra il 3,5%/4% negli USA e di poco inferiori in Europa. Sempre più tonico il Nasdaq dell’S&P 500 sul mercato americano mentre nel Vecchio Continente in ripresa il Dax, ma particolarmente bene anche SMI svizzero, FTSE Mib e mercati nordici. Molto più rilevanti gli effetti settoriali in Europa (se pur tutti col segno più): ci sono infatti oltre 5 punti percentuali tra il comparto più performante (Tecnology) e quelli più deboli (media, banche, retail), evidenza di una rotazione settoriale dopo il selloff su alcuni settoriali più ciclici. Anche a livello globale premiati i tecnologici insieme all’Health Care.
Tra gli altri mercati, in progresso moderato anche il Nikkei (+1,4%) mentre i segni sugli emergenti sono misti: bene i listini cinesi (+2%), più statico il Brasile, debole l’India e Brasile. In netto calo la volatilità, che torna, dopo il picco ad inizio marzo a quota 26, su aree più tranquille, con un close sotto al livello ‘soglia’ di 16. Fase positiva quindi sul breve, con gli indici che cercano di normalizzare il trend dopo il burrascoso inizio del 2018.

Leggi tutto


Risultati 1 - 10 di 525

Pagina: 1 ... 12345... 53

AREA SICUREZZA SUL LAVORO:
- Aggiornamento primo soccorso (gruppo A) - 6 ore
- Aggiornamento lavoratori - 6 ore
- Aggiornamento antincendio (medio rischio) - 5 ore
- Aggiornamento preposti - 6 ore
- Corso RLS
-
Formazione lavoratori (rischio specifico alto) – 16 ore
- Corsi sicurezza basso – medio

- Corsi antincendio basso e medio rischio
- Corsi primo soccorso gruppo a (16 ore) – b/c (12 ore)
- Corso preposti
- Corso per addetti all'utilizzo dei carrelli elevatori

MONDO DEL LAVORO:
- Formazione Apprendistato (Prima Annualità)
- Procedimento disciplinare e sviluppi processuali – 8 ore
- Conteggi vertenze di lavoro – 8 ore
- Welfare aziendale: organizzazione e analisi costi aziendali - 8 ore
- Welfare aziendale: costo del alvoro e analaisi organigramma – 8 ore
- Ricerca e selezione: gli obblighi normativi previsti dalla legge l.68/99 – 4 ore
- Politiche attive e modalità di assunzione – 4 ore
- Amministrazione del personale – 20 ore (per impiegati di aziende)
- Paghe e contributi – 40 ore (per impiegati di studi professionali)

AREA LINGUE: INGLESE
- Inglese livello base - 40 ore
- Inglese livello intermedio - 40 ore
- Inglese livello avanzato - 40 ore
- Negotiating - 20 ore
- Telephoning - 20 ore
- meetings – 20 ore
- business correspondence – 20 ore
- business writing – 20 ore
- finance – 20 ore

AREA INFORMATICA
- Web marketing – 20 ore
- eCommerce – COME VENDERE ONLINE – 16 ORE
- Excel (livello: base – intermedio - avanzato) – 20 ore
- Power Point – 16 ore
- Word (livello base - intermedio - avanzato) – 16 ore

AREA LEGALE: CONTRATTUALISTICA AZIENDALE
- Modulo A: contratto – parte generale - (10 ore)
- Modulo B: contratti tipici (8 ore)
- Modulo C: responsabilita’ da prodotto difettoso (2 ore)
- Modulo D: trattamento dei dati personali (4 ore)

Contattaci allo 030/2059233 o scrivi a sangiusto@orasilavora.it

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Cliccando su "OK" o proseguendo la navigazione sul sito accetti la nostra Cookie Policy